Privalia benchmark per il digital marketing in Italia
Privalia, club privato nato in Spagna, festeggia i suoi 5 anni ponendosi come ottimo benchmark per il marketing digitale italiano. Alla base una strategia media molto innovativa.

Privalia benchmark per il digital marketing in Italia

L’azienda spagnola sorvola la crisi economica globale vedendo al suo attivo una crescita esponenziale e contando in Italia in soli 5 anni oltre 2 milioni e mezzo di soci e 130 specialisti al loro servizio.

A rendere possibile il successo dell’azienda, che basa il 100% del proprio fatturato sulle vendite online, è stata una strategia incentrata sui media digitali che, come riporta il Marketing Manager Vincenzo Cannata, “consente di misurare quanto è costata l’acquisizione di un nuovo socio” e quindi il reale ritorno dell’investimento pubblicitario sulle vendite.

Con un budget in digital marketing di 2,7 milioni di euro, il 90% del totale media, Privalia si dimostra un ottimo benchmark per il panorama dell’advertising italiano sia in termini numerici che tattici.

Dal 2009 Privalia è con Webranking come partner per la sua strategia di promozione, per il media planning, SEM e CRO (Conversion Rate Optimization), in quanto unica azienda italiana certificata da Google su entrambi i servizi.

La strategia di basa su campagne pubblicitarie costantemente ottimizzate, potenziate da landing page più efficaci giorno dopo giorno grazie a continui cicli di multivariate testing.

Di seguito l’articolo dedicato alla case history di Privalia e pubblicato da Daily Net in data 11/09/12.

Intervista a Vincenzo Cannata
Intervista a Vincenzo Cannata

Nel marzo 2011 Google ha scelto la nostra partnership con Privalia come migliore case study italiano di CRO, nonché principale esempio in Italia di ottimizzazione effettuata con Google Website Optimizer