Retargeting

Se vogliamo vendere di più è importante conoscere bene i comportamenti delle persone e fornire loro risposte utili. Possiamo includere in segmenti le persone che acquistano di più e dedicare loro offerte speciali, oppure escludere quelle che non hanno trovato prodotti di loro gradimento ma sono comunque vicine alla marca.

Da ultimo il macro-tema dei carrelli abbandonati. Gli eCommerce perdono enormi possibilità quando non riescono a chiudere una vendita nell’ultimo miglio anzi, nell’ultimo centimetro. A un click dalla vendita. Una strategia di remarketing intelligente può risolvere il problema, in modo elegante e con possibili ripercussioni positive anche sul brand e sullo shop stesso.

Discorso opposto quando il remarketing viene usato come canale con frequenza sparametrata e/o con messaggi poco rilevanti.

Liste di retargeting

Il retargeting o remarketing ci consente di investire il nostro budget su utenti davvero interessati ai nostri prodotti e servizi, indirizzando solo a loro un messaggio dedicato e creativamente interessante.  Lo scopo diventa quello di pensare a come creare cluster e liste omogenee e a come popolarle.

Grazie al Team di Digital Planning e a quello di Analytics pensiamo a tante diverse segmentazioni e definiamo le liste di remarketing basandoci sia sui parametri di navigazione degli utenti che sugli insight che ci offre Google Analytics, utilizzando metriche e dimensioni.
Dopo di che, ci concentriamo sui messaggi. Ma senza un’idea di chi vogliamo raggiungere e perché, la parte creativa perderebbe utilità.

Giuste pressione e frequenza

I discorsi di cui sopra sono tutti veri se non si eccede con la pressione e la frequenza dei messaggi. Abbiamo tutti esperienza di un retargeting eccessivo e di grandi eShop che dopo averci inseguito per giorni con il prodotto che abbiamo visto, non si dedicano a toglierci dalle loro liste dopo che l’abbiamo acquistato. Nei fatti, continuano a spendere soldi per raggiungere persone che hanno già comprato il prodotto che viene promosso.

E’ per questo che costruiamo sinergia fra planning e analytics, fra advertising e CRM. Perché è uno strumento molto potente ma che va gestito in modo esperto e competente. Altrimenti gli impatti possono essere negativi anche nella percezione di qualità di uno shop e di un brand.

Servizi correlati

icon

Digital Planning

icon

Programmatic Advertising

icon

Customer Journey

icon

Real Time Bidding

icon

Social Advertising

icon

Pianificazione Campagne Display e Video

Certificazioni

Leggi i case study

Allianz

Scopri come Allianz abbia acquisito importanti insight da applicare nel proprio business grazie al team di analytics di Webranking.

Leggi il case study

Privalia

Ecco come abbiamo aiutato Privalia ad ampliare la propria base utenti attraverso le attività di Conversion Rate Optimization

Leggi il case study

Infinity

Scopri come Infinity abbia raddoppiato la sua base utenti mantenendo lo stesso CPA, grazie ad una strategia di Digital Planning.

Leggi il case study

Tutti i nostri servizi di Digital Planning

Digital Planning

Programmatic Advertising

Customer Journey

Real Time Bidding

Social Advertising

Pianificazione Campagne Display e Video

PARLACI DEL TUO PROGETTO

Vuoi condividere con noi i tuoi obiettivi di business nel digital marketing?